Blog

_DSC1954

Quando la salute della pianta fa la differenza, Activo Rame sta dimostrando ancora una volta..

Activo Rame è in commercio ormai dal 2012, 5 anni in cui ha dimostrato la sua grande efficacia e il suo enorme potenziale ancora da esplorare.

Fin da subito la formula innovativa caratterizzata da un complesso amminoacidico a base di Glicina ha mostrato una risposta sorprendente nelle piante trattate, l’azione stimolante è rapida e netta.

Inoltre, degni di nota, anche i risultati ambientali: nella media di 5 anni (Su vigne controllate e confrontate con testimoni a difesa integrata tradizionale) possiamo affermare di aver ridotto notevolmente la quantità di rame dispersa per ettaro e ancora più sorprendenti sono i risultati a lungo termine sulle piante, le vigne che da anni sono trattate con Activo Rame risultano in ottima salute, vigorose e meno suscettibili alle malattie grazie allo stato generale di salute migliore!

Il lavoro di un fertilizzante è quello di stimolare il perfetto equilibrio vegetativo delle piante. Leggi di più qui.

Perché la glicina?

Ha un peso molecolare 75,07 g/mol, è il più semplice degli aminoacidi, ha grande mobilità all’interno della pianta e con la Betaina gioca un ruolo importante nella protezione delle cellule vegetali dagli stress abiotici (stress termici, salinità e siccità). Inoltre è un chelante naturale per gli ioni metallici e li rende velocemente e facilmente disponibili per la pianta, dove servono di più.

La miglior pubblicità, i risultati

La campagna più difficile nella quale Activo Rame ha dimostrato di essere all’altezza della situazione è stata la ben nota annata 2014, disastrosa per la quantità di piogge insistenti in tutto il territorio Italiano. Di seguito una foto delle prove sperimentali eseguite presso il centro di saggio di Tebano, dove Activo Rame ha reso le piante forti e vigorose.

Le piante trattate con Activo Rame hanno mostrato un’efficace risposta alle avversità!

Activo Rame è un ottimo partner per ridurre notevolmente l’uso di Rame e antiperonosporici in viticoltura, rende le piante molto vigorose e forti!

 

Ph: Condizioni di pioggia e umidità molto favorevoli alla peronospora, il testimone senza trattamenti ha subito danni quasi del 100%.

 

ActivoRame puro tebano

Richiedi informazioni

Se ti è piaciuto l’articolo iscriviti alla nostra newsletter, riceverai il nostro PDF gratuito pieno di foto e informazioni per il riconoscimento delle principali malattie della vite, oltre che a bollettini fitosanitari e meteo aggiornati




* campi obbligatori

One Response

  • Franco
    mag 28, 2019

    Molto interessante

    Franco mag 28, 2019
    Rispondi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *