Blog

IMG_2622

++ Attenzione: Peronospora e Zigena, germogliamento 2017 vite delicato ++

IMG_1186Anche se non piove mantieni alta l’allerta e monitora spesso tutta la superficie dei vigneti! Si stanno comunque verificando piogge diffuse di lieve entità e rugiade mattutine combinate a temperature intorno ai 20 gradi! Inoltre il germogliamento è molto scalare di settimane anche all’interno della stessa varietà (il sangiovese è ora fra gemma gonfia e 20 cm di germoglio già sviluppato).

Meteo

La settimana inizia con cielo prevalentemente sereno su tutto il centro Italia, nuvolosità cumuliforme in aumento nelle zone interne della Toscana, con possibilità di brevi e isolate piogge nel pomeriggio di lunedì.

Martedì e mercoledì aumenta la nuvolosità su Toscana e zone interne del Lazio, non si escludono temporali brevi e diffusi e, viste le nubi mattutine e le temperature stabili o in leggera diminuzione, continua l’allerta della Peronospora della vite (Plasmopara viticola), ricordiamo di continuare a monitorare i vigneti che stanno ancora germogliando e quelli che non sono stati trattati.

Giovedì e venerdì il cielo rimarrà coperto, ma con minore probabilità di piogge e temperature massime di nuovo in aumento.

Attenzione alle rugiade mattutine!

Le piogge sporadiche che si sono abbattute un po’ ovunque potrebbero aver diffuso Plasmopara, che approfitta della bagnatura mattutina, delle temperature miti per insediarsi con infezioni primarie, che ricordiamo possono provocare danni ai grappoli anche successivamente.

Zigena, quanto mi costi!

Con queste temperature relativamente miti si è creata in molte zone anche la situazione ottimale per lo sviluppo della Zigena della vite, le cui larve danneggiano in maniera sensibile già dallo stadio vegetativo di gemma gonfia e possono arrecare danni anche ai giovani germogli e alle foglie! Osservate bene le gemme, si riconosce bene l’azione di questa larva perché la gemma viene perforata e mangiata fino a causare la partenza di gemme secondarie.

Attenzione quindi che Zigena non continui a nutrirsi delle vostre gemme!

Zigena della vite - Theresimima ampelophaga Bayle-bar (foto Paolo Mazzei www.leps.it)

Zigena della vite – Theresimima ampelophaga (foto Paolo Mazzei www.leps.it)

 

Scopri i nostri prodotti e induttori di resistenza su AgroLET

Se ti è piaciuto l’articolo iscriviti alla nostra newsletter, riceverai il nostro PDF gratuito pieno di foto e informazioni per il riconoscimento delle principali malattie della vite, oltre che a bollettini fitosanitari e meteo aggiornati

* indicates required




Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *