Blog

IMG_1134

Allerta fitosanitaria vite! La regola dei 3 dieci..

Prima settimana di Aprile 2017, si inizia con temperature massime in crescita lunedì e martedì, dai 18 gradi delle province di Livorno e Massa-Carrara fino ai 24 di Grosseto e Firenze. Dalle previsioni non si possono escludere piogge di bassa intensità in tutte le province Toscane, inoltre la differenza di temperatura fra le minime e le massime può determinare fenomeni mattutini di rugiada e conseguente bagnatura delle giovani foglie appena germogliate.

Le temperature saranno in lieve crescita in tutto il centro Italia con precipitazioni più probabili e intense al centro sud, giovedì e venerdì tendenzialmente soleggiato con temperature in aumento.

Questo si traduce in massima attenzione per i viticoltori, in molte zone sono presenti infatti tutte le condizioni di rischio della celebre regola dei “3 dieci” dove i nuovi germogli hanno già raggiunto i 10cm di lunghezza, almeno 10 gradi di temperatura e grazie alle pioggerelle primaverili e alla bagnatura fogliare del mattino anche la quantità necessaria a Plasmopara viticola per svilupparsi.

Ricordiamo che i sintomi sono facilmente riconoscibili, si presentano come macchie rotondeggianti giallo clorotico sparse sul lembo fogliare, nella pagina superiore con aspetto traslucido (macchie d’olio), nella pagina inferiore muffa biancastra (con alta umidità relativa).

In questa fase fenologica è molto importante essere precisi nella difesa e non rischiare eventi infettanti, le piante sono molto sensibili in questo momento e sopratutto si rischiano infezioni dannose anche nel lungo periodo (peronospora larvata), controllate pertanto le vostre piante e chiedete un parere al vostro consulente sul miglior momento per il primo trattamento.

 

Se ti è piaciuto l’articolo iscriviti alla nostra newsletter, riceverai il nostro PDF gratuito pieno di foto e informazioni per il riconoscimento delle principali malattie della vite, oltre che a bollettini fitosanitari e meteo aggiornati

* indicates required




2 Responses

  • Matteo
    apr 7, 2017

    Articoli molto interessanti.

    Matteo apr 7, 2017
    Rispondi
    • Jacopo Spatafora
      apr 9, 2017

      Grazie Matteo!

      Jacopo Spatafora apr 9, 2017

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *